MAESTRO RARO 2018 FELSINA

3900

MAESTRO RARO 2018 FELSINA

Il Cabernet Sauvignon “Maestro Raro” della Fattoria di Felsina è un vino dotato di un’incredibile eleganza varietale, pieno, strutturato ma armonico, dotato di un finale notevolmente persistente. Le uve provengono principalmente dal vigneto di Rancia Piccola, oggi chiamato anche del Maestro Raro, adiacente e di caratteristiche simili a quello di Rancia da cui proviene la riserva omonima di puro Sangiovese.

Proprio lì la cantina ha deciso di piantare questa vigne di 5400 metri quadrati, con lo scopo di avere anche nel Cabernet Sauvignon, il vitigno rosso più conosciuto e piantato al mondo, l’espressione del terroir di Felsina là dove è maggiormente significativa. Felsina oggi rappresenta un’icona fra le etichette toscane, grazie ai suoi vini rigorosi e poco inclini alle mode enologiche di corto respiro, segnalandosi, invece, per eleganza e personalità.

Fu Domenico Poggiali, imprenditore ravennate, che nel 1966 acquistò il primo nucleo aziendale, ponendo le basi di quella che oggi è una delle più importanti realtà della Toscana. Il Maestro Raro è un vino dotato decisamente di carattere e di grande fascino. Aromaticamente giocato più sulla complessità che sull’intensità, evidenzia note speziate e floreali, che gli donano una personalità inconfondibile.

Colore Rosso rubino impenetrabile

Profumo Delicati sentori di ginepro, liquirizia, prugna e more, chiude con una soffusa e piacevole balsamicità

Gusto Caldo e avvolgente, dotato di grande personalità, con tannini eleganti e vigorosi

COD: 8029192200892 Categorie: , Tag: , , , , Product ID: 5449

Descrizione

MAESTRO RARO 2018 FELSINA

Il Cabernet Sauvignon “Maestro Raro” della Fattoria di Felsina è un vino dotato di un’incredibile eleganza varietale, pieno, strutturato ma armonico, dotato di un finale notevolmente persistente. Le uve provengono principalmente dal vigneto di Rancia Piccola, oggi chiamato anche del Maestro Raro, adiacente e di caratteristiche simili a quello di Rancia da cui proviene la riserva omonima di puro Sangiovese.

Proprio lì la cantina ha deciso di piantare questa vigne di 5400 metri quadrati, con lo scopo di avere anche nel Cabernet Sauvignon, il vitigno rosso più conosciuto e piantato al mondo, l’espressione del terroir di Felsina là dove è maggiormente significativa. Felsina oggi rappresenta un’icona fra le etichette toscane, grazie ai suoi vini rigorosi e poco inclini alle mode enologiche di corto respiro, segnalandosi, invece, per eleganza e personalità.

Fu Domenico Poggiali, imprenditore ravennate, che nel 1966 acquistò il primo nucleo aziendale, ponendo le basi di quella che oggi è una delle più importanti realtà della Toscana. Il Maestro Raro è un vino dotato decisamente di carattere e di grande fascino. Aromaticamente giocato più sulla complessità che sull’intensità, evidenzia note speziate e floreali, che gli donano una personalità inconfondibile.

Colore Rosso rubino impenetrabile

Profumo Delicati sentori di ginepro, liquirizia, prugna e more, chiude con una soffusa e piacevole balsamicità

Gusto Caldo e avvolgente, dotato di grande personalità, con tannini eleganti e vigorosi

 

Informazioni aggiuntive

Regione

Tipologia

0