BARBARESCO RABAJA 2016 PRODUTTORI DEL BARBARESCO 1.5 LT

15000

BARBARESCO RABAJA 2016 PRODUTTORI DEL BARBARESCO 1.5 LT

Il Barbaresco Riserva Rabajà dei Produttori del Barbaresco è un vino che nasce nell’omonimo cru, in assoluto tra i più famosi e pregiati della denominazione. Rabajà si trova tra i Borghi di Barbaresco e Treiso, accanto alle vigne di altre due nobili parcelle come Asili e Martinenga. I vini di Rabajà sono celebri per la piacevole maturità di frutto e per l’armoniosa persistenza, che ne contraddistingue il sorso. In questa celebre area, il Nebbiolo riesce a coniugare eleganza e ricchezza, regalando vini intensi e longevi, da sempre ricercati da tutti gli appassionati delle grandi etichette delle Langhe.

Il rosso Barbaresco Riserva Rabajà è prodotto da una tra le più interessanti realtà di questa denominazione della Langhe. La cantina Produttori del Barbaresco è stata fondata nel 1958 e oggi riunisce 50 agricoltori. Oltre a produrre un Nebbiolo e un Barbaresco d’assemblaggio, realizza una serie di etichette dedicate ai singoli cru, in modo da valorizzare al meglio la tipicità di ogni zona e permettere agli appassionati di scoprire le diverse sfumature del Barbaresco: Asili, Montefico, Montestefano, Muncagota, Ovello, Pajè, Pora, Rabajà e Rio Sordo. La cantina è diventata famosa per un approccio serio e rigoroso, che ha sempre puntato sulla qualità senza compromessi e su uno stile dei vini molto classico e rispettoso delle più antiche tradizioni delle Langhe.

Il vino Barbaresco Riserva Rabajà dei Produttori del Barbaresco nasce da una vigna di quasi 4 ettari esposta a sud-ovest, che si trova a un’altitudine compresa tra i 240 e i 300 metri sul livello del mare. Rabaja si trova proprio al centro del territorio della denominazione, nel punto d’incontro tra il crinale che scende da Ovello e quello che lo congiunge a Pora sull’asse sud-est, nord-ovest. I terreni, caratterizzati da marne calcareo-argillose con venature di sabbie e il clima soleggiato, permettono di produrre vini di grande carattere e personalità. La fermentazione si svolge in acciaio a temperatura controllata, con una macerazione sulle bucce di circa 4 settimane. Il vino matura per 36 mesi in botti di rovere e completa l’affinamento con 12 mesi in bottiglia. Nel calice ha un colore rosso rubino con riflessi granato. Il bouquet è elegante e maturo, con aromi di ciliegia, lampone, ribes, piccoli frutti di bosco e delicati sentori speziati. Il sorso è intenso e appagante, con uno sviluppo armonioso e una tessitura tannica fine. Il finale è lungo, persistente e di equilibrata freschezza. Un barbaresco di assoluta eccellenza, tra le migliori espressioni del territorio.

COD: RAB15 Categorie: , , Tag: , , , Product ID: 5210

Descrizione

BARBARESCO RABAJA 2016 PRODUTTORI DEL BARBARESCO 1.5 LT

Il Barbaresco Riserva Rabajà dei Produttori del Barbaresco è un vino che nasce nell’omonimo cru, in assoluto tra i più famosi e pregiati della denominazione. Rabajà si trova tra i Borghi di Barbaresco e Treiso, accanto alle vigne di altre due nobili parcelle come Asili e Martinenga. I vini di Rabajà sono celebri per la piacevole maturità di frutto e per l’armoniosa persistenza, che ne contraddistingue il sorso. In questa celebre area, il Nebbiolo riesce a coniugare eleganza e ricchezza, regalando vini intensi e longevi, da sempre ricercati da tutti gli appassionati delle grandi etichette delle Langhe.

Il rosso Barbaresco Riserva Rabajà è prodotto da una tra le più interessanti realtà di questa denominazione della Langhe. La cantina Produttori del Barbaresco è stata fondata nel 1958 e oggi riunisce 50 agricoltori. Oltre a produrre un Nebbiolo e un Barbaresco d’assemblaggio, realizza una serie di etichette dedicate ai singoli cru, in modo da valorizzare al meglio la tipicità di ogni zona e permettere agli appassionati di scoprire le diverse sfumature del Barbaresco: Asili, Montefico, Montestefano, Muncagota, Ovello, Pajè, Pora, Rabajà e Rio Sordo. La cantina è diventata famosa per un approccio serio e rigoroso, che ha sempre puntato sulla qualità senza compromessi e su uno stile dei vini molto classico e rispettoso delle più antiche tradizioni delle Langhe.

Il vino Barbaresco Riserva Rabajà dei Produttori del Barbaresco nasce da una vigna di quasi 4 ettari esposta a sud-ovest, che si trova a un’altitudine compresa tra i 240 e i 300 metri sul livello del mare. Rabaja si trova proprio al centro del territorio della denominazione, nel punto d’incontro tra il crinale che scende da Ovello e quello che lo congiunge a Pora sull’asse sud-est, nord-ovest. I terreni, caratterizzati da marne calcareo-argillose con venature di sabbie e il clima soleggiato, permettono di produrre vini di grande carattere e personalità. La fermentazione si svolge in acciaio a temperatura controllata, con una macerazione sulle bucce di circa 4 settimane. Il vino matura per 36 mesi in botti di rovere e completa l’affinamento con 12 mesi in bottiglia. Nel calice ha un colore rosso rubino con riflessi granato. Il bouquet è elegante e maturo, con aromi di ciliegia, lampone, ribes, piccoli frutti di bosco e delicati sentori speziati. Il sorso è intenso e appagante, con uno sviluppo armonioso e una tessitura tannica fine. Il finale è lungo, persistente e di equilibrata freschezza. Un barbaresco di assoluta eccellenza, tra le migliori espressioni del territorio.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Regione

0