RITRATTO ROSSO LA VIS 2015

2900

RITRATTO ROSSO LA VIS 2015

Ritratto” è il nome di un vino Rosso tra i più importanti della gamma realizzata dalla cantina La Vis. Si tratta di un taglio di vitigni a bacca rossa che nasce da una selezione di uve cresciute nelle parcelle più vocate, che vengono accompagnate nel processo di vinificazione con cura e attenzione, soprattutto nella fase di maturazione, in cui diversi sono i contenitori in cui riposa il vino. Un’etichetta dal carattere profondo e incisivo sia al naso che al palato, che si consiglia di abbinare ai secondi piatti di carne rossa e selvaggina.

Questo Rosso “Ritratto” nasce da un blend dove vitigni autoctoni del Trentino e internazionali, nello specifico Lagrein, Teroldego e Merlot, si fondono in un’unica anima, sapientemente assemblata. Le viti di queste varietà crescono con il sistema della pergola trentina, affondando le radici in vigneti esposti verso sud e ovest a un’altezza compresa fra i 250 e i 350 metri sul livello del mare, con un sottosuolo caratterizzato da una matrice prevalentemente franco-argillosa. Il mosto, ottenuto dopo la pressatura degli acini, fermenta in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata. Ogni tipologia di uva vinifica separatamente dall’altra per poi affinare per 30 mesi sia in piccole botti di rovere sia in botti più grandi che in vasche di cemento. Ma non finisce qui, infatti il vino, dopo l’imbottigliamento, matura per altri 12 mesi in vetro prima dell’effettiva messa in commercio.

Il vino Rosso “Ritratto” La Vis si annuncia alla vista con un colore rubino concentrato e profondo, poco penetrabile. Il ventaglio di aromi che avvolge il naso si muove su note ricche e concentrate, dove si distinguono sentori di frutta, anche in confettura, arricchiti da sfumature balsamiche e speziate. In bocca è di ottimo corpo, elegante e possente al contempo, con un sorso dotato di una bella intensità espressiva e di una notevole persistenza. Il grande rosso firmato La Vis che, dopo quasi trent’anni di distanza dalla prima vendemmia, colpisce ancora per l’incredibile personalità.

COD: RITRO15 Categorie: , Tag: , , , Product ID: 5305

Descrizione

RITRATTO ROSSO LAVIS 2015

Ritratto” è il nome di un vino Rosso tra i più importanti della gamma realizzata dalla cantina La Vis. Si tratta di un taglio di vitigni a bacca rossa che nasce da una selezione di uve cresciute nelle parcelle più vocate, che vengono accompagnate nel processo di vinificazione con cura e attenzione, soprattutto nella fase di maturazione, in cui diversi sono i contenitori in cui riposa il vino. Un’etichetta dal carattere profondo e incisivo sia al naso che al palato, che si consiglia di abbinare ai secondi piatti di carne rossa e selvaggina.

Questo Rosso “Ritratto” nasce da un blend dove vitigni autoctoni del Trentino e internazionali, nello specifico Lagrein, Teroldego e Merlot, si fondono in un’unica anima, sapientemente assemblata. Le viti di queste varietà crescono con il sistema della pergola trentina, affondando le radici in vigneti esposti verso sud e ovest a un’altezza compresa fra i 250 e i 350 metri sul livello del mare, con un sottosuolo caratterizzato da una matrice prevalentemente franco-argillosa. Il mosto, ottenuto dopo la pressatura degli acini, fermenta in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata. Ogni tipologia di uva vinifica separatamente dall’altra per poi affinare per 30 mesi sia in piccole botti di rovere sia in botti più grandi che in vasche di cemento. Ma non finisce qui, infatti il vino, dopo l’imbottigliamento, matura per altri 12 mesi in vetro prima dell’effettiva messa in commercio.

Il vino Rosso “Ritratto” La Vis si annuncia alla vista con un colore rubino concentrato e profondo, poco penetrabile. Il ventaglio di aromi che avvolge il naso si muove su note ricche e concentrate, dove si distinguono sentori di frutta, anche in confettura, arricchiti da sfumature balsamiche e speziate. In bocca è di ottimo corpo, elegante e possente al contempo, con un sorso dotato di una bella intensità espressiva e di una notevole persistenza. Il grande rosso firmato La Vis che, dopo quasi trent’anni di distanza dalla prima vendemmia, colpisce ancora per l’incredibile personalità.

Informazioni aggiuntive

Regione

Tipologia

0